Italiano English
 
 
 

Costiera Amalfitana casa Vacanze Dream Night

Costiera Amalfitana

La Costiera Amalfitana è uno degli angoli più affascinanti ed emozionanti del mondo è una terra magica in cui il contrasto tra il verde dei monti e l’azzurro intenso del mare regala suggestioni inimmaginabili.
La Costiera Amalfitana ospita  comuni come Positano, Ravello e Amalfi  e i piccoli  borghi di Atrani , Cetara , Minori , Maiori e Conca dei Marini.
Positano è una città a picco sul mare dove le abitazioni si arrampicano sulla roccia, dandole l’aspetto per chi la osserva dal mare di un grazioso presepe. La caratteristicha di positano sono le strette stradine  dove non mancano le boutique che vendono i famosi vestiti di Moda Positano (costumi, gonnelloni, abitini estivi).
Amalfi, Dichiarata dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità un tempo una delle maggiori potenze marinare continuamente in guerra con gli altri paesi, ora tranquilla località che accomuna i resti storici con una straordinaria bellezza naturale.  Amalfi si estende tra i monti Lattari ed il mare. Assolutamente da vistiare è il Duomo di Amalfi, posto nella piazza principale sulla cima di una scenografica scalinata.  La Grotta dello Smeraldo  visitabile con una piccola barca In tutto simile ad un tempio orientale, ricco di colonne, stalattiti e cortine, in cui si può ammirare il presepe sommerso in ceramica di Vietri . Ad Amalfi sono ancora in funzione le vecchie cartiere, dove la carta di Amalfi è ancora fatta a mano. 

Ravello, importante punto commerciale durante il rinascimento, ora è famosa per la sua atmosfera tranquilla e rilassata.  Da visitare a Ravello sono  Villa Cimbrone e Villa Rufolo, entrambe immerse in lussureggiante giardino di piante esotiche. Cheogni estate ospita un festival con la musica classica di Wagner che a Ravello compose una delle sue opere più famose: il Palisfal.
Vietri sul Mare, la città dove viene prodotta la maggior parte della ceramica artigianale del Sud Italia. Da visitare anche I Due Fratelli  delle rocce molto simili a piccoli faraglioni, che spuntano dalle acque di fronte alla spiaggia della torre Crestarella   molto interessante è il Museo "Manuel Cargaleiro" dedicato alla ceramica con particolare risalto alle  ceramiche di Vietri sul Mare.